fbpx

Pasta con broccoli, pomodori secchi e caciotta di pecora al peperoncino.

Stracciatella andriese: gli “stracci” che fanno impazzire il mondo
Febbraio 18, 2019

Pasta con broccoli, pomodori secchi e caciotta di pecora al peperoncino.

I prodotti caseari pugliesi di Casa Procacci, caciotta, mozzarella e burrata. Latticini pugliesi on line e latticini freschi.

Una ricetta gustosa per combattere il freddo e mangiare in modo sano, senza perdere di vista la salute.

Conosciuti sin dai tempi antichi, i broccoli sono ortaggi ricchi di sali minerali (calcio, ferro,fosforo, potassio), vitamina C,B1 e B2; fibra alimentare. Contengono anche sulforafano, una sostanza che potrebbe prevenire la crescita di cellule cancerogene. Il sulforafano, insieme agli isotiocianati, esplica azione protettiva soprattutto contro i tumori intestinali, polmonari e del seno.

Mangiare almeno una volta a settimana la pasta con i broccoli diventa un vero toccasana per il benessere dell’organismo.

I più ostili verso il sapore deciso dei broccoli possono provare a gustarli con pasta, pomodori secchi e caciotta di pecora al peperoncino, preparata con latte proveniente solo ed esclusivamente da stalle di Puglia e Basilicata:

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di broccolo già pulito;

40 pomodorini ciliegini essiccati sott’olio;

200 gr di caciotta di pecora al peperoncino;

olio extravergine di oliva;

360 gr di pasta;

sale, pepe, origano q.b.;


Preparazione pasta con broccoli, pomodori secchi e caciotta di pecora al peperoncino.


  1. Lavate i broccoli, tagliateli a pezzi e fateli bollire in acqua già salata. Non buttate l’acqua di cottura
  2. Preparate un salmoriglio con olio evo, pepe nero e origano. Lasciate macerare qualche minuto.
  3. Mettete i pomodorini, la caciotta a cubetti, i broccoli tiepidi e il salmoriglio in una ciotola.
  4. Fate cuocere la pasta nell’acqua di cottura dei broccoli. Scolate al dente e amalgamate con gli ingredienti nella ciotola. Potete servirla subito oppure fredda.

Se non ami il peperoncino, puoi utilizzare la caciotta di pecora al pepe nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *